Note sulla ricerca semantica

Quando si parla di motori di ricerca, si pensa immediatamente a Google. E’ nostra consuetudine, qualunque sia l’informazione di cui abbiamo bisogno, andare su google e digitare alcune parole relative all’argomento di nostro interesse. Solitamente i risultati ricercati sono contenuti entro i primi dieci link proposti. Alle volte invece bisogna scorrere le pagine e leggere diversi contenuti non attinenti prima di trovare ciò che interessa. Certe altre volte, addirittura non si trova nulla. Perché?...

read more